Ultima modifica: 3 Dicembre 2018

CLIL (Content and Language Integrated Learning)

In tutte le classi quinte, dall’a.s. 2014/15, è stata introdotta la metodologia CLIL secondo quanto indicato nella nota del MIUR n. 4969 del 25 luglio 2014.

L’art. 10 comma 5 del Regolamento afferma quanto segue:

“…nel quinto anno è impartito l’insegnamento, in lingua straniera, di una disciplina non linguistica compresa nell’area delle attività e degli insegnamenti obbligatori per tutti gli studenti…”.

Il Collegio dei docenti, nella sua autonomia, sceglie la disciplina, per ogni quinta, dell’area di indirizzo del quinto anno in base alle risorse disponibili, e attua quanto richiesto dalla nota del MIUR.

Anno scolastico 2018/19

L’organico di potenziamento, se concesso, permetterà alla scuola di avvalersi di un docente di lingua inglese che prenderà parte al progetto integrando, dove necessario, con le sue competenze linguistiche, il lavoro dei docenti coinvolti.